logo DOM per LAMINARIE

CURRICULA LAMINARIE

Febo Del Zozzo

Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bologna - Sezione Scultura - anno accademico 1989 – 1990.
Dal 1989 al 1996 ha partecipato in qualità di attore protagonista a diverse produzioni teatrali della Socìetas Raffaello Sanzio quali: Gilgamesh, Iside e Osiride, Haura Mazda, Orestea, Lucifero, Amleto, Masoch. Negli stessi anni collabora alla costruzione di alcune scenografie e alla realizzazione di altri progetti della Societas quali il film Brentano e la Festa Plebea.
Dal 1994 è regista e direttore artistico della compagnia LAMINARIE fondata a Cesena nello stesso anno, che ha sede a Bologna dal 1996. Il principale obiettivo della compagnia verte sull’investigazione di linguaggi originari del teatro contemporaneo, con aperture verso le arti visive, la letteratura e il pensiero critico del Novecento. Nel suo percorso, Laminarie dedica una parte della propria attività alla ricerca teatrale rivolta all’infanzia, che ha sempre avuto, fin dalle origini, un ruolo centrale nella poetica della compagnia. L’approccio multidisciplinare della compagnia si manifesta sia nell’intreccio di modalità espressive, sia nello sviluppo di progetti in grado di incontrare ambiti, contesti, pubblici differenti. Con LAMINARIE ha realizzato più di 50 progetti artistici e ha curato la regia di 26 produzioni teatrali. Ha inoltre realizzato progetti internazionali e pluriennali, quali NE TAKO NEGO OVAKO - Bosnia 1994 - 1999, JACKSON POLLOCK New York 2006- 2008, LONTANOVICINO Giappone 2007 - 2010, BRANCUSI, a journey across Europe 2012 - 2013, ECUBA porti e periferie del Mediterraneo 2015 - 2017.
Dal 2009 è direttore artistico dello spazio DOM la cupola del Pilastro gestito in convenzione con il Quartiere San Donato-San Vitale - Comune di Bologna. DOM ha ricevuto il premio speciale UBU nel 2012 con la seguente motivazione: "Dom di Laminarie, spazio che lavora sui confini tra produzione in residenza e ospitalità, tra città e periferia, tra migrazione e memoria, tra infanzia e età adulta, tra ricerca teatrale e ascolto dell’ambiente circostante al quartiere Pilastro di Bologna."

Federica Rocchi

Si laurea nel 2005 in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna
Nel 1999 inizia la collaborazione con Laminarie prima come attrice poi come organizzatrice e infine come curatrice. Nel febbraio 2014 cura il volume “Ravvicinamento - il teatro di Laminarie 2009 – 2013”, editrice Laminarie, 2014.
Sempre nel 2005 fonda l’associazione Amigdala, che opera nell’ambito delle arti performative e visive, con attenzione particolare all’interazione di mezzi e modalità espressive diverse. Dal 2008 dirige il festival Periferico che si svolge a Modena e opera interventi di riuso urbano attraverso installazioni d’arte e performance site-specific. Project manager di OvestLab Fabbrica Civica, spazio ex industriale che promuove in Convenzione con l’amministrazione comunale di Modena un progetto di rigenerazione dell’area del Villaggio Artigiano di Modena Ovest attraverso la cultura e l’arte.

Maria Amigoni
Si laurea nel 1967 in Lettere classiche all’Università di Bologna.
Dal 1972 al 1994 è docente di ruolo presso le scuole medie. Dal 2001 al 2010 è Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo 11 di Bologna che include le Scuole Romagnoli e Saffi del rione Pilastro. Dall’insediamento di Laminarie al Pilastro 2009 a oggi collabora alla realizzazione dei progetti rivolti a bambini e agli adolescenti.
Nel corso della sua attività di docente e dirigente scolastico è stata:
Referente Intercultura gruppo Regionale e Provinciale, Membro del gruppo di lavoro su disagio e disabilità (CSA e Provincia di Bologna), Referente USP Progetto “Bersaglio Mobile” finanziato dal Ministero Solidarietà Sociale Direzione Generale Immigrazione anni 2007/2009, Referente USR Progetto Scambi interprovinciali indetto da Regione E.R., Servizio Politiche Familiari, Infanzia, Adolescenza Membro del GLH Ufficio Territoriale Bologna, Referente USR Comenius regio condotto dal Settore istruzione e Settore Sociale, Regione E.R. (scambi con le municipalità svedesi), Commissario Concorso Docenti primarie, Formatrice docenti Istituti Comprensivi Distretto Pianura Est. Ha inoltre ricevuto l’incarico di collaborazione conferito da USR su tematiche integrazione scolastica studenti stranieri, contrasto disagio giovanile, dispersione scolastica. Ha partecipato in qualità di referente intercultura ai convegni ministeriali a Brescia. Rimini, Abano Terme, Riccione, Gardone, Catania e Palermo (Comenius Regio“2010: Anno Europeo della lotta contro la povertà e l’esclusione sociale”).
Dal 2010 è in pensione dopo aver svolto la sua attività per circa 30 anni sul territorio del Pilastro.

 

 

logo-DOM